Questo sito utilizza cookies per gestire autenticazione, navigazione e altre funzioni.
Navigando questo sito ti dichiari favorevole all utilizzo di questi cookies sul tuo dispositivo.
Accetti i Cookies?

Gianni Bertini. Macchine del tempo

dal 17 novembre 2012 al 17 gennaio 2013

La ricerca di Gianni Bertini si costruisce da sempre intorno ad una sensazione ideale dello spazio che lo porta a ricercare, attraverso l'indagine sul movimento, le prospettive, le traiettorie, le linee e i segni, l'origine genetica di un'energia cosmica ed esistenziale: «Voglio comunicare quelle “emozioni visive” di quei fatti cosmici, siderei, scientifici o meccanici, che mi sembra abbiano ad essere il fulcro essenziale del nostro tempo», scrive l'artista nel 1951, per chiarire l'evoluzione della condizione umana attraverso opere che sono l'espressione di una memoria metastorica, vere e proprie “macchine del tempo”, frutto di un atto creativo che avviene all'interno della fenomenologia del quotidiano.

Leggi tutto...

...il naufragar m'è dolce in quest'arte. Formedolci

dal 15 al 29 novembre 2012

Sala Alabardieri, Palazzo Comunale, Cremona

La Galleria Colossi Arte Contemporanea ha organizzato una mostra, patrocinata dalla Provincia, dal Comune di Cremona e dalla Camera di Commercio, dal titolo “...il naufragar m'è dolce in quest'arte. Formedolci”. In occasione della Festa del Torrone, che si svolge a Cremona, la mostra è ospitata all'interno del Palazzo Comunale nel Salone degli Alabardieri dal 15 al 29 novembre 2012.

Antonella e Daniele Colossi hanno invitato un'accurata selezione di artisti del loro team che hanno realizzato appositamente delle opere per questo evento. Il trait d'union che caratterizza la mostra è il formato delle tele, proporzionato alle dimensioni oblunghe della stecca del torrone, il tipico dolce della tradizione cremonese.

loca torrone

Leggi tutto...

Elena Monzo. Happy Packaging

 

Dopo avere partecipato alla 54° edizione della Biennale di Venezia e aver conquistato New York, con la collettiva Wall_Projection, e la Fred Gallery di Londra, con glitter, stickers, tratti di inchiostro, ornamenti, lembi di tessuto multicolor dalle più svariate fantasie, carte ad effetto psichedelico e scotch a specchio, le opere ammalianti di Elena Monzo giungono a Brescia, nella nostra Galleria, con la personale “Happy Packaging”.

Le opere dell'artista bresciana si popolano di sagome tracciate a mano libera da linee sottili e sinuose, prive di angoli e smussature, che trasformano il corpo in un involucro da riempire con accessori luccicanti e patchwork di stoffe colorate che talvolta sfociano nel fluo. Questa patina sfavillante ricopre donne che giocano a travestirsi e ornarsi con accessori luccicanti, sfiorando il limite tra la trasgressione più azzardata in stile neo-pop, come quella esibita sul palcoscenico dalla pop-star Lady Gaga che ha persino indossato un abito di carne bovina, disegnato dal suo stilista, Nicola Formichetti, fino a sfiorare il trash, dove viene utilizzato qualsiasi materiale del mondo pur di coprirsi e giocare ad esibirsi.


 

Leggi tutto...

Thomas Bee. Pop up!

Dal 29 settembre al 17 novembre 2012

In questa mostra, organizzata dalla Galleria Colossi, Thomas Bee, artista di origini newyorkesi, ci stupirà con l'energia e la profondità di significato della sua arte eclettica e spiazzante. Bee giunge attraverso medium diversi e contaminazioni provenienti dalla fotografia alla grafica, dal design alla scenografia teatrale, ad una pluralità eterogenea di espressioni innovative che non vengono mai imprigionate in un unico linguaggio stilistico, avvertito come opprimente; la sua ricerca artistica è fatta di perenne investigazione, di una ricerca inquieta che lo porta a seguire l'impulso di “confluire tutti gli aspetti della sua esistenza in un'unica cassa di risonanza”, come sostiene l'artista, ad abbandonarsi all'uso istintivo di tecniche diverse, sviluppando un rapporto di intima confidenza con i materiali che utilizza: dalla pittura su pluriball alle paillettes su tela, dai chiodini colorati per bambini, alle pillole fino ad arrivare ai biglietti dei gratta e sosta.

 

Leggi tutto...

Un nuovo spazio

a cura di Walter Guadagnini

dal 1 ottobre al 3 novembre 2005

L'arte figurativa, per vivere, ha bisogno dello spazio. Le opere d'arte mimano lo spazio, lo inventano, lo modificano, si pongono comunque in rapporto con esso, sia concretamente che metaforicamente. Molto spesso, sono esse stesse spazio, una porzione di spazio, una condizione dello spazio. Spesso, le opere d'arte creano uno spazio nuovo, fisico e mentale.

copertina_nuovo_spazio

Leggi tutto...

COLOSSI ARTE CONTEMPORANEA
Corsia del Gambero, 13  BRESCIA
tel. +39 0303758583 
cell. +39 3389528261
Partita IVA 02650730985
 
orario di galleria: da martedì a sabato
10 -12 / 15 -19
 domenica su appuntamento
 
lunedì chiuso

angamc 51991